Da zero a mille zampe

Quali animali vivono nei parchi italiani? Giochiamo con un memory gigante per scoprirlo e osservare alcuni “amici” da vicino.

Consigliato per:

Durata laboratorio:

  • 1 ora e 30 minuti

Nel laboratorio G.Eco “Da zero a mille zampe” attraverso un particolarissimo “Memory” i bambini conosceranno alcuni animali che popolano il prato, un ambiente a loro familiare e lo faranno . Il gioco li guiderà alla scoperta di 8-10 specie che potranno poi osservare dal vivo, scoprendone abitudini e caratteristiche.
In una discussione introduttiva verrà chiesto ai bambini quali animali vivono in un prato cittadino, ma non verrà fornita subito loro la risposta. Dovranno scoprirla girando le coppie di carte del Memory, disposte a terra. Tra le carte giganti (24×24 cm), tuttavia, si nascondono alcuni “intrusi”, come il leopardo o il gorilla, cioè delle specie che non vivono nel nostro Paese e che non permettono di fare punti nel gioco (non avendo la carta gemella).

Con il progredire del gioco i bambini scopriranno che le nostre città sono piene di animali meravigliosi tutti da conoscere, come ricci, topolini, mantidi religiose, formiche, rospi e insetti stecco. Per approfondire la loro conoscenza, ogni volta che si farà un “punto” gli alunni vinceranno la possibilità di osservare da vicino uno di questi animali. L’attività si concluderà dunque con l’osservazione degli animali protagonisti del Memory, accompagnata da una discussione guidata dall’operatore che permetterà ai bambini di imparare a conoscerne le principali caratteristiche morfologiche ed ecologiche.

Finalità:

  • Suscitare curiosità e interesse per le scienze e per l’ambiente;
  • Promuovere la conoscenza della Natura favorendone il rispetto e la tutela.

Obiettivi:

  • Riconoscere le specie presenti negli ecosistemi del nostro Paese (in particolare nei prati urbani) e saperle distinguere da quelle esotiche (come Elefanti, Leoni ecc….);
  • Conoscere le principali caratteristiche morfologiche ed ecologiche di alcune specie animali tipiche del verde urbano.

Quota ad alunno: 7€